Versione desktop / mobile

Bordighera Alta: la grinta dei Black Velvet conquista il pubblico

Bordighera Alta: la grinta dei Black Velvet conquista il pubblico

Le grintose note di "Bassotuba", brano inedito, hanno aperto il concerto dei giovanissimi Black Velvet che, come ha sottolineato uno degli organizzatori dell'evento del Comune di Bordighera, costituiscono un'importante realtà del Ponente Ligure.
La band si è esibita ieri sera, mercoledì 17 luglio, sul palco della Spianata del Capo di Bordighera Alta per la rassegna Bordighera Estate.
I Black Velvet si sono formati nel 2010 e in pochi anni sono riusciti ad ottenere ottimi risultati, tra i quali la registrazione di un disco.
I giovani musicisti, che hanno un'età media di appena 19 anni, sono tornati per la seconda volta sull'importante palcoscenico comunale, posizionato nel Paese Alto e hanno proposto alcuni brani scritti appositamente per la band, come "Quella Notte", ormai diventati popolari tra il pubblico locale.
Sono anche state eseguite cover di famosissime canzoni italiane e internazionali appartenenti al genere rock-pop, tra le quali è stata particolarmente apprezzata "Back in the USSR", degli indimenticabili Beatles.
Il numeroso pubblico ha apprezzato la preparazione dei ragazzi che sul palco, nonostante qualche problema tecnico, sono riusciti a farsi notare con la loro brillante performance.
Dalla loro scioltezza si evince che la band è ormai avvezza ad esibirsi di fronte ad un pubblico: dimostrazione che la loro gavetta li sta portando sempre più in alto verso la scalata al successo. Dopo alcune sostituzioni nella formazione, i Black Velvet sono ora composti da Elia Marchesi (voce), Stefano Cannizzaro (chitarra e armonica), Adriano Gallo (chitarra), Gabriele Ruggeri (basso e voce), Davide Tassone (tastiera) e Marco Gallo, batterista e leader del gruppo.
Ringraziato più volte dai musicisti il maestro Valter Franco, autore dei loro brani.
Oltre ad ascoltare ottima musica, i presenti hanno avuto l'occasione di acquistare le copie del cd dei Black Velvet.

Alice Spagnolo
18 luglio 2013

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed