Versione desktop / mobile

Bordighera: all'Anglicana un celestiale concerto di violino e pianoforte

Bordighera: all'Anglicana un celestiale concerto di violino e pianoforte

La giornata fredda e uggiosa di ieri, ha tenuto lontano dalla ex Chiesa Anglicana il pubblico che ha finora presenziato, sempre numeroso, ai concerti proposti per questo, in corso, 28° Inverno Musicale, organizzato dal Comune di Bordighera.
Ed è stato un peccato perchè abbiamo assistito ad un celestiale e raffinato concerto presentato dall’Associazione Arteazione, con Glauco Bertagnin al Violino e Simone Pagani al pianoforte.
Entrambi eccellenti musicisti. Glauco Bertagnin  ha frequentato il Conservatorio “Pollini” di Padova, sua  città natale, dove si è diplomato con il massimo dei voti e lode sotto la guida del Maestro P. Juvarra.
Ora insegna allo stesso Conservatorio “Pollini” di Padova.
Ha suonato con un violino Grancino del 1702.
Simone Pagani, dopo aver frequentato il Civico Istituto Musicale “Gaetano Donizetti“, ha conseguito brillantemente il diploma in pianoforte sotto la guida della professoressa Fernanda Scarpellini e di Marco Giovanetti.
Ha  suonato con la Mediterraneam Symphony Orchestra, la Kammermusik di Napoli, l’Orchestra Giovanile Fiamminga del Festival Mozart della Radio Televisione Rumena, la Sinfonica Municipal di Gral San Martin (Argentina), l’Orchestra da Camera e la Stabile “G. Donizetti” di Bergamo, la Sinfonietta Italiana, la Filarmonica “Paul Costantinescu” di Bucarest e la Sinfonica “Il Suono e Il Tempo”, dirette tutte da bacchette di comprovata esperienza.
E’ fondatore e direttore artistico dell’Associazione Culturale “MusicArte”.
Hanno presentato il seguente programma di brani "Il salotto dell’Ottocento":
- Moritz Moskowski - Spanish Dance
- Alberto Ginastera - Milonga
- Edward Elgar - Salut d’Amour op. 12
- Henryk Wieniawsky - Mazurka n° 1 Obertass
- Antonin Dvorak - Humoreske op.101 n°7
- J. S. Bach Kodaly - Preludium
- Fritz Kreisler - Sincopation
- August Wilhelmj - Albumblatt
- Edward Elgar - Chanson du matin op.15 n°2
- Henryk Wieniawsky - Mazurka n° 2 Dudziarz
- Fritz Kreisler - Liebeslied
- C. Cui - Orientale op. 50
- Isac Albeniz - Tango
- Anton Rubinstein - Romanza
- Frantisek Drdla - Souvenir
- Carl Bohm - The rain.
Prossimo appunto del 28° Inverno Musicale è per domenica 24 marzo 2013, sempre alla ex Chiesa Anglicana, alle ore 15.30, con l'Associazione Arteazione che presenterà un recital di pianoforte interamente dedicato a Franz Liszt, fra religiosità e spiritualità.
Le immagini fotogafiche sono di Pietro Raneri.

Pier Rossi
18 marzo 2013

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed