Versione desktop / mobile

Bordighera, abbattimento alberi, trasparenza: lettore ''Ignorate disposizioni di legge''

Bordighera, abbattimento alberi, trasparenza: lettore ''Ignorate disposizioni di legge''

La legge sugli obblighi di pubblicità e trasparenza da parte delle pubbliche amministrazioni (D.Lgs 33 del 2013 e "Decreto trasparenza" D.Lgs. 97 del 2016) ha l'obbiettivo di ridare fiducia nella politica da parte della cittadinanza oltre che di tentare di arginare la corruzione che si è insinuata nelle pubbliche amministrazioni del paese. La violazione di tale legge non può essere archiviata come una semplice "dimenticanza" e non può essere semplicemente ignorata.
A mio avviso nel caso della consulenza (o "elaborato di analisi di stabilità") che sta alla base del taglio delle palme e degli alberi a cui stiamo assistendo in questi giorni le seguenti disposizioni di legge sono state completamente ignorate, e ciò potrebbe comportare gravi conseguenze.
Secondo il D. LDS 33 del 14/03/2013 art. 15 (obblighi di pubblicità trasparenza e diffusione di informazione da parte delle pubbliche amministrazioni) per tutti gli incarichi di collaborazione e consulenza le pubbliche amministrazioni devono pubblicare e aggiornare sul loro sito internet istituzionale le seguenti informazioni:
a) gli estremi dell'atto di conferimento dell'incarico;
b) il curriculum vitae;
c) i dati relativi allo svolgimento di incarichi o la titolarità di cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione o lo svolgimento di attività professionali;
d) i compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di consulenza o di collaborazione, con specifica evidenza delle eventuali componenti variabili o legate alla valutazione del risultato.
Inoltre (comma 2):
2. La pubblicazione degli estremi degli atti di conferimento di incarichi di collaborazione o di consulenza a soggetti esterni a qualsiasi titolo per i quali è previsto un compenso, completi di indicazione dei soggetti percettori, della ragione dell'incarico e dell'ammontare erogato...sono condizioni per l'acquisizione dell'efficacia dell'atto e per la liquidazione dei relativi compensi. Le amministrazioni pubblicano e mantengono aggiornati sui rispettivi siti istituzionali gli elenchi dei propri consulenti indicando l'oggetto, la durata e il compenso dell'incarico. Il Dipartimento della funzione pubblica consente la consultazione, anche per nominativo, dei dati di cui al presente comma.
Infine (comma 3):
3. In caso di omessa pubblicazione di quanto previsto al comma 2, il pagamento del corrispettivo determina la responsabilità del dirigente che l'ha disposto, accertata all'esito del procedimento disciplinare, e comporta il pagamento di una sanzione pari alla somma corrisposta, fatto salvo il risarcimento del danno del destinatario ove ricorrano le condizioni di cui all'articolo 30 del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104.
Nel sito trasparenza.bordighera.it non ho trovato traccia, nonostante una lunga ricerca, di quanto stabilito dall'articolo di legge citato. Chiedo quindi ai responsabili dell'Ufficio Manutenzione e Giardini, o al responsabile del procedimento di cui all'ordinanza sindacale num 38 del 22 sett. 2016, chiarimenti in merito.
Giuseppe Uglietti.

La Redazione
7 ottobre 2016



> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed