Versione desktop / mobile

Balneari, Marco Scajola ''Governo approvi norma a tutela delle nostre imprese''

Balneari, Marco Scajola ''Governo approvi norma a tutela delle nostre imprese''

Verrà inviata nei prossimi giorni una lettera concordata tra tavolo interregionale del Demanio guidato dall’assessore della Liguria, Marco Scajola e il tavolo interregionale del Turismo coordinato dalla Regione Abruzzo nella quale le Regioni sollecitano il Governo a intervenire sulla vicenda dei balneari attraverso una legge.
E’ quanto emerso questa mattina nel corso della riunione del tavolo interregionale del Demanio a Rimini in concomitanza con il convegno nazionale delle Associazioni dei balneari “SUN 2016” che ha visto riuniti Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato.
Da parte di entrambi i fronti è stata richiamata la necessità di sanare la situazione di irregolarità che si è venuta a creare, attraverso una legge che fino ad oggi il Governo non ha messo in atto.
“Chiediamo al Governo di intervenire entro la fine dell’anno – ha sottolineato l’assessore Scajola – in modo che si possa iniziare il 2017 con una norma chiara e di tutela per le imprese. Noi come Liguria chiediamo anche che questa norma preveda al suo interno un periodo transitorio di almeno 30 anni”.
L’assessore Scajola ha ribadito la sua posizione sia nella riunione con le regioni che durante il convegno con i balneari. “Con una prorog¬a inferiore ai 30 anni – ha detto Scajola – si creerebbe un’ingiustizia per tante famiglie e imprenditori che hanno investito, in un momento delicato, ma anche positivo per il turismo italiano. Oltre al fatto che si assisterebbe ad una confusione giuridica che porterebbe contenziosi e ulteriori problemi per i cittadini”

La Redazione
15 ottobre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed