Versione desktop / mobile

Allerta, domani: Rossa fino alle 12, Arancione dalle 12 alle 15

Allerta, domani: Rossa fino alle 12, Arancione dalle 12 alle 15

La Protezione Civile Regionale, sulla base delle valutazioni effettuate dal Centro Meteo Arpal, ha emanato:
Area A: ALLERTA ROSSA fino alle 12 - ARANCIONE dalle 12 alle 15;
Area: ALLERTA ROSSA fino alle 6 - ARANCIONE DALLE 6 ALLE 15;
Area C: ALLERTA GIALLA fino alle 15;
Area D: ALLERTA ROSSA fino alle 12 - ARANCIONE dalle 12 alle 15;
Area E: ALLERTA GIALLA fino alle 15
Le zone di allertamento:
- A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
- B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
- C: costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
- D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
- E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.
Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norm:e di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi.
LA SITUAZIONE: il ponente della regione è stato interessato da precipitazioni fino a molto forti, con cumulate molto elevate:
- 285.8 mm. Calizzano
- 238.2 mm. Pieve di Teco
- 218.8 mm. Colle del Melogno
- 215.8 mm. Monte Settepani
- 212.8 mm. Pornassio
- 210.8 mm. Poggio Fearza
- 202.4 mm. Castelvecchio di R. B.
- 189.6 mm. Santuario di Savona
- 182.2 mm. Osiglia.
L'intensità oraria maggiore è stata a Santuario di Savona, con 73,6 mm caduti fra le 15 e le 16; seguono i 56,4 mm a Quiliano e i 51,2 mm a Verzi e Cisano sul Neva.
La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.
Di seguito il quadro previsionale con il dettaglio per le prossime ore e per i prossimi giorni, aggiornato alle 19.37:
- Oggi, giovedì 24 novembre: Piogge diffuse con quantitativi elevati su BCE, molto elevati su AD. Previsti temporali forti, organizzati e persistenti su ABD; probabili temporali forti anche su CE. I fenomeni più intensi interesseranno la parte occidentale della regione in particolare AD e la parte occidentale di B. Venti da Sud-Est di burrasca forte su coste di ABC (fino a 80-90 km/h), burrasca forte sui rilievi di ABC (a 500 metri attesi fino a 100 km/h); su DE venti con raffiche forti nelle valli (50- 60 km/h). Mareggiate sulle coste esposte allo scirocco.
- Domani, venerdì 25 novembre: Nella prima parte della giornata si attendono precipitazioni di intensità tra moderata e forte con cumulate significative su ACDE ed elevate su B. Possibili isolati temporali di forte intensità su tutte le aree. Attenuazione delle precipitazioni a partire da Ponente nella seconda metà della giornata. Nelle prime ore ancora venti da Est/Sud-Est di burrasca forte (80-90 km/h) sulle coste di B e C e forti sui rilievi di E (50-60 km/h). Mare localmente agitato su B e C in calo nel corso della giornata.
- Dopodomani, sabato 26 novembre: Non sono attesi fenomeni significativi.
Durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito www.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome)
Sulla pagina www.facebook.com\ArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.
In allegato mappe e tabelle con le zone di allertamento e le cumulate delle ultime 24 ore.

La Redazione
24 novembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed