Versione desktop / mobile

POESIA SU BORDIGHERA: ALBERI

Statistiche
 

ALBERI

 
 

Il campanile del borgo antico

 

svetta laggiù nell'aria nebulosa

 

quasi opaca sul mare.

 

Cirri d'ovatta

 

corrono lenti nel cielo

 

vagando sugli alberi alti.

 

Sinfonia di pini e di palme,

 

alberi di Bordighera, silenziosi

 

in questa calura estiva,

 

ma che, a sera, risuoneranno

 

del canto di mille uccelli,

 

saltellanti pettirossi e

 

garrule rondini

 

tornate da lidi lontani.

 

 

MIRELLA CUAZ ALBORNO