Versione desktop / mobile

Al via due Corsi per Bagnino di Salvataggio

Al via due Corsi per Bagnino di Salvataggio

Aquamica Centro di Formazione Ponente Ligure e Società Nazionale di Salvamento organizzano due corsi per bagnino di salvataggio nel periodo estivo a partire dal 10 giugno.
Il primo corso richiede un impegno giornaliero e si concluderà a fine giugno, il secondo corso  si svilupperà nell’arco della stagione estiva con esame nel mese di settembre.
I corsi si svolgeranno direttamente sulle spiagge e al mare e permetteranno agli aspiranti bagnini di vivere l’esperienza direttamente sul campo.
Gli incontri teorici riguarderanno l’attività del bagnino, la normativa, le ordinanze balneari, ecc..La parte pratica il nuoto di salvataggio, le tecniche di soccorso in acqua, l’utilizzo delle attrezzature in dotazione al bagnino, la voga col pattino di salvataggio, ecc...
Inoltre nel corso è compresa una parte teorico pratica sul primo soccorso in ambiente acquatico e per la prima volta inserito nel corso l’allievo apprenderà le tecniche sull’uso del DAE (defibrillatore automatico esterno) con autorizzazione del 118 Liguria.
Al termine del corso gli allievi sosterranno un esame teorico pratico davanti ad una commissione d’esame composta dagli istruttori SNS, da un medico e dalla Capitaneria di Porto.
Superato l’esame gli allievi riceveranno un brevetto di bagnino di salvataggio  e un brevetto di operatore DAE.
Il brevetto di bagnino di salvataggio permette di ottenere credito formativo nella Scuola Secondaria di 2° grado e di ottenere punteggio nei concorsi per l’arruolamento nella Marina Militare.
Per informazioni ed iscrizioni:  Aquamica - mail: aquamica.asd@gmail.com – tel: 392-2984850 .
Al termine del corso gli aspiranti dovranno sostenere un esame teorico pratico e riceveranno il brevetto.
Hai finito la Scuola e non sei ancora partito per le vacanze?
Perchè non frequentare allora un corso per il conseguimento del brevetto da Bagnino di salvataggio!
Il Bagnino di Salvataggio è in grado di:
- organizzare e gestire l’emergenza balneare in qualsiasi condizione;
- operare per la tutela dell’ambiente naturale interessato all’attività balneare;
- prevenire, promuovere, valorizzare, educare in tema di sicurezza balneare;
- gestire i rapporti con le Capitanerie di Porto, 118, altre associazioni/enti ai fini della sicurezza balneazione.
Formazione
Il Bagnino di Salvataggio è un professionista del soccorso altamente specializzato per attuare il servizio pubblico di vigilanza e di salvataggio.
I corsi di formazione della S.N.S. abilitano alla professione e preparano il B.d.S. alla gestione delle emergenze balneari.
Le competenze
L’insieme delle capacità e delle conoscenze che consentono di svolgere la professione di Bagnino di Salvataggio si distinguono in personali, relazionali, specialistiche:
Personali:
- versatilità
- apertura mentale
- autonomia
- sicurezza in sé stessi
Relazionali:
- Comunicatore
- Coordinatore
- Gestore di rapporti interpersonali
- Incline a lavorare in gruppo
Specialistiche:
- tecniche del soccorso in acqua (mare, fiumi, laghi, piscine);
- tecniche marinaresche (nodi marini, voga, ecc.);
- nozioni di meteorologia;
- tecniche di primo soccorso medico,
- norme comportamentali per il bagnante;
- norme legislative del settore.
Perchè diventare “Bagnino di Salvataggio”
I Bagnini di Salvataggio possono fare molto per la sicurezza degli altri, non solo dal punto di vista professionale, ma anche di aiuto concreto e di solidarietà, vivendo un’esperienza unica, di apertura verso il prossimo.
I giovani, attraverso i corsi della S.N.S., sviluppano la loro crescita personale creandosi una mentalità di approccio attivo nel volontariato di Protezione Civile, maturando il senso di responsabilità nei confronti dell’ambiente, acquisendo il senso della cittadinanza solidale e attiva.
Il Brevetto di Bagnino di Salvataggio non solo offre l’opportunità di un lavoro all’aria aperta, ma anche di svolgere un importante servizio a favore della collettività, attività di volontariato, di impegno sociale e di Protezione Civile.

La Redazione
4 giugno 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed