Versione desktop / mobile

Acqua di fiori di arancio amaro: grande successo al Salone del Gusto

Acqua di fiori di arancio amaro: grande successo al Salone del Gusto

Siamo andati a trovarlo in Via Roma a Torino nel pomeriggio di lunedì 26 settembre 2016, nella sua postazione, dove presentava la sua attività, dopo che il prodotto: “l’Aiga de citrun” era stata venduta tutta.
Un grande successo per Pietro Guglielmi, conseguito di fronte ad una platea internazionale che rende merito, finalmente, ad una scommessa coraggiosa che ha permesso di recuperare un prodotto di eccellenza vanto di un intero comprensorio.
Grande successo dicevamo, per l’interesse e per la curiosità suscitata anche negli altri espositori, con i quali può capitare di dar vita ad interessanti sinergie (come nel caso dei pasticcieri napoletani che nella loro famosa pastiera d’ora in avanti useranno l’Acqua profumata di Vallebona).
E’ un bel primo traguardo per la “Vecchia Distilleria”, ma anche per Vallebona, per la Provincia e per la Regione Liguria. Non a caso sia l’Assessora Sonia Viale che il Presidente Giovanni Toti hanno voluto Pietro Guglielmi con il suo prodotto all’inaugurazione dello stand ligure al Salone del Gusto.
Da ricordare che “L’Acqua di fiori di arancio amaro di Vallebona” è stata assurta a “Presidio slow Food” nel 2012 ed attualmente uno dei 14 Presidi in Liguria.

Giancarlo Pignatta
29 settembre 2016

> Scarica questa News in versione .pdf



Galleria fotografica


<< Torna indietro


- Condividi

OKNOtizie Diggita Segnalo Fai.Informazione Digg Technorati Reddit Windows Live Rss Feed